“Un vitigno antico per un vino moderno”.
Il Nero d’Avola (noto anche come Calabrese) è il vitigno rosso più rappresentativo in Sicilia. Vino dal colore rosso rubino, vinificato ed affinato esclusivamente in acciaio per mantenere
inalterate le caratteristiche del vitigno. Al naso è particolarmente fruttato con note di ciliegia sotto spirito, prugne e more contornate da sentori di pepe nero, olive nere e inchiostro. Al palato è morbido e avvolgente, pieno ma con un finale croccante dovuto ai tannini mediamente evoluti. Perfetto con carni rosse, sughi elaborati e formaggi dal gusto deciso.

Vitigno: 100% nero d’avola.

Zona di produzione: Riesi (CL) – Mazara (TP)

Sistema di allevamento: controspalliera.

Terreno: calcareo.

La vendemmia avviene nella seconda decade di settembre. Le uve una volta raccolte ed ammostate vengono lasciate macerare sulle bucce per tutto il periodo di  fermentazione per permettere la massima estrazione del colore. L’affinamento avviene esclusivamente in vasche di acciaio inox per un periodo di circa sei mesi.

Colore: rubino intenso con unghia granata.

Profumo: fruttato con sentore di prugna matura.

Gusto: pieno, caldo, con note vinose fragranti.

Gradazione alcolica: 14% vol.

Temperatura di servizio: 16°/18° c.

Abbinamenti: carni rosse e formaggi piccanti.

PREMI E RICONOSCIMENTI

SCHEDA TECNICA ETICHETTA ZONA FORMATO

CATALOGO